(metri 355 - km 24 da Roma)
Sorge su uno sperone di peperino. Rinomato per il suo vino e per la "Sagra dell'uva".

Corso Trieste e Basilica di S. Barnaba (sec. XVII)